Torinobianconera

Forum Juventus
 
IndiceIndice  FAQFAQ  CercaCerca  RegistratiRegistrati  Lista UtentiLista Utenti  GruppiGruppi  AccediAccedi  

Condividi | 
 

 L'ultras vs il Carrozzone

Andare in basso 
AutoreMessaggio
mirafiori

avatar

Numero di messaggi : 141
Localisation : Mirafiori (To)
Data d'iscrizione : 25.09.07

MessaggioTitolo: L'ultras vs il Carrozzone   Ven Nov 23, 2007 3:41 pm

Lettera di un tifoso romanista.

QUELLI CHE SIAMO

Disoccupati sì, ma anche precari, professionisti, avvocati, ingegneri, imprenditori, impiegati, operai, autisti, panettieri, e moltissimi studenti universitari, a dispetto di quel giornalista di Repubblica grande esperto di tifo organizzato che nel corso di uno Speciale TG1 ha dichiarato: "...ma non credo che tra di loro ci sia gente che ha studiato". Povero imbecille!
Poverissimi, piccoli borghesi, benestanti, qualcuno ha anche origini nobili, figli di papà, contrariamente con chi afferma che sono solo il frutto del degrado e dell'indigenza.
Ridicoli presuntuosi opinionisti!
Roma, Milano, Napoli, Torino, ma anche Bergamo, Treviso, Padova, Salerno, Taranto dalle metropoli alla piccola città di provincia: 100, 1000, 20.000, 50.000 e forse anche di più.
Ma non erano solo una sparuta, ridicola minoranza?
Chi non esce mai di casa, chi fa tanto sport, chi va in discoteca, chi non ha mai una donna e chi non sa più come tenerle a bada, chi legge i filosofi contemporanei e chi a malapena conosce la lingua italiana, belli come il sole o brutti come la fame, chi è sempre incazzato e chi c'ha una vena comica che fa invidia a Zelig, solitari e trascinatori, pacati e mansueti o violenti da non poterli guardare negli occhi.
Emarginati? Sì, senza dubbio, emarginati come tutto il resto della gente o meglio estraniati da un contesto dove il sistema intero "se la canta e se la sona". L'alta finanza, le banche, la politica, il mondo dello spettacolo, tutti sul carrozzone. Eccoli lì conduttrici puttane, cocainomani, osservatori, opinionisti, conduttori pervertiti, nani e ballerine, a strombazzare sguaiati la loro inutile, inspiegabile e lautamente remunerata presenza in questo mondo...alla faccia del resto della gente che non se la gode come loro.
Ebbene sì quei ragazzi, sono estranei, sono emarginati da tutto questo, anzi lo rifiutano, lo contestano apertamente. Odiano, sì odiano e disprezzano tutto questo, lo combattono e, quando possono ... lo abbattono.
E per questo che a loro volta sono odiati e disprezzati dal carrozzone, perché non vogliono saltarci su, stanno bene in una curva tutti insieme a cantare, in una macchina che macina chilometri a parlare, in un pub a ridere e scherzare o per la strada uno accanto all'altro affinché nessuno possa passare.
Compatti eppure diversi tra loro.
Non è vero, caro ennesimo emerito giornalista benpensante che hai dichiarato che "sono loro la vera casta pericolosa".
Non siamo una casta, siamo i tuoi quartieri, la tua città, l'espressione del tuo popolo...quello duro...quello di cui tu, occupante a pagamento del carrozzone, fai bene ad essere preoccupato.
GIUSTIZIA PER GABRIELE! CURVA SUD PER MILLE ANNI!
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
 
L'ultras vs il Carrozzone
Torna in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» [Semifinale Play Off Nazionali - Andata] FIDELIS ANDRIA - Quarto: 4-0
» [15^Giornata] Siracusa - ANDRIA 2-0
» [4° Giornata] Barletta - Andria

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Torinobianconera :: Juventus-forum-
Vai verso: